Benvenuti a Suzhou Santian Precise Mold Co., Ltd.
Casa > notizia > Notizie dall'azienda

Notizie dall'azienda

notizia
Ricerca
I migliori venditori

Sei metodi di selezione del sensore

Tempo: 2020-02-18

Vista: 150

Sei metodi di selezione del sensore
Il sensore che hai usato è rotto (indipendentemente dal motivo per cui il sensore è rotto). Comunque, ora hai bisogno di un nuovo sensore. Quindi la domanda è: sceglierai il sensore? Il principio e la struttura dei sensori moderni variano notevolmente. Come selezionare i sensori in modo ragionevole in base allo scopo di misurazione specifico, all'oggetto di misurazione e all'ambiente di misurazione è il primo problema da risolvere quando si misura una certa quantità.

Ora, devi solo riconoscere questi sei criteri per risolvere le tue difficoltà di scelta.


Innanzitutto, il tipo di sensore viene determinato in base all'oggetto di misurazione e all'ambiente di misurazione.

Per eseguire un lavoro di misurazione specifico, è necessario considerare quale principio di sensore utilizzare, che deve essere determinato dopo aver analizzato vari fattori. Perché, anche se si misura la stessa quantità fisica, ci sono molti tipi di sensori con principi diversi tra cui scegliere. Quale è più adatto, deve essere considerato in modo completo in base alle caratteristiche misurate e alle condizioni di utilizzo del sensore.


Secondo: selezione basata sulla sensibilità

In generale, nel campo lineare del sensore, maggiore è la sensibilità, migliore è, ma maggiore è la sensibilità, più facilmente verrà influenzata la precisione. Pertanto, è necessario che il sensore stesso abbia un elevato rapporto segnale-rumore per ridurre al minimo il segnale di interferenza introdotto dall'esterno.


In terzo luogo, giudicare le caratteristiche di risposta in frequenza.

La caratteristica di risposta in frequenza del sensore determina la gamma di frequenza da misurare, che deve rimanere senza distorsioni all'interno della gamma di frequenza consentita. In effetti, c'è sempre un certo ritardo nella risposta del sensore. Spero che più breve è il tempo di ritardo, meglio è. La risposta in frequenza del sensore è alta e la gamma di frequenza del segnale misurabile è ampia.


Quarto: in base alla stabilità del sensore.

La capacità di un sensore di mantenere le sue prestazioni dopo un periodo di tempo è chiamata stabilità. Oltre alla struttura del sensore stesso, il principale fattore che influenza la stabilità a lungo termine del sensore è l'ambiente di utilizzo del sensore. Pertanto, affinché il sensore abbia una buona stabilità, il sensore deve avere una forte adattabilità all'ambiente.


Quinto: la gamma lineare del sensore. L'intervallo in cui l'uscita è proporzionale all'ingresso.
Nessun sensore, infatti, può garantire una linearità assoluta e la sua linearità è relativa. Quando la precisione di misurazione richiesta è bassa, in un certo intervallo, il sensore con un piccolo errore non lineare può essere considerato approssimativamente lineare, il che apporterà grande comodità alla misurazione.


Sesto: la portata e la precisione del sensore sono le più difficili da coordinare per una coppia di nemici.

Tuttavia, la precisione del sensore è limitata dalla portata. In genere, maggiore è l'intervallo, minore è la precisione. Tuttavia, il sensore ad alta precisione potrebbe non avere una portata sufficiente. Pertanto, il sensore ad alta precisione con un'ampia gamma è molto costoso. Quindi, quando si sceglie, dobbiamo adattare adeguatamente la loro relazione.


OK, ora vai al negozio e scegli i nuovi sensori di cui hai bisogno!